Galvalux: azienda storica del distretto dell’occhialeria

0

La Galvalux è un’azienda storica del distretto dell’occhialeria e attorno a questo ed alle aziende del settore si è sviluppata ed è cresciuta.

L’azienda è stata fondata nel 1973 da Angelo De Polo attuale presidente del Consiglio di amministratore e socio di riferimento della società.

Le lavorazioni principali che hanno caratterizzato e caratterizzano la Galvalux dalla fondazione ad oggi sono i trattamenti galvanici e di verniciatura di parti in metallo e plastica.

Durante la forte contrazione del fatturato del 2009 , -70% del fatturato , l’azienda si è resa conto che pur avendo notevoli competenze in ambito tecnologico produttivo non riusciva, con la propria organizzazione e gestione del prodotto, a mantenere gli elevati standard di flessibilità e reattività di prodotto e di prezzo, fortemente richiesti dai nuovi mercati di riferimento.

L’inserimento di figure professionali nuove con cultura manageriale operativa come Francesco De Polo e l’entrata in azienda di un gruppo di nuove figure tecniche come l’ing Alessandro De Polo hanno permesso una profonda trasformazione della società.

Il legame dell’azienda con il territorio del Cadore e la consapevolezza del ruolo sociale dell’azienda per i suoi dipendenti e le loro famiglie è sempre stato molto sentito dalla proprietà.

Il raddoppio dello stabilimento deciso nel 2018, completato nel 2020 e contemporaneamente l’acquisizione di Color Point con sede a Longarone, ha permesso alla Galvalux di raggiungere nel 2022 un fatturato consolidato di 27M di € con un organico di 200 dipendenti.

Attualmente il cuore della produzione di galvanica , del Pvd , della cataforesi e della verniciatura della Galvalux è rivolto al mondo degli accessori per pelletteria di alta moda e al mondo degli occhiali da vista e da sole in plastica.