fbpx
24 Gennaio 2022

Supporting the social.

La Commissione europea ha dato il via libera ad atezolizumab di Roche in associazione al chemioterapico nab-paclitaxel come trattamento di prima linea per pazienti con tumore al seno triplo-negativo localmente avanzato non resecabile o metastatico, positivo al biomarcatore PD-L1,...
Sostituire il manzo, l'agnello e il maiale con il pollame può ridurre drasticamente le probabilità di andare incontro alla malattia. Sostituire nella propria alimentazione il manzo, l’agnello e il maiale con il pollo potrebbe ridurre il rischio di tumore al seno....
I ricercatori hanno scoperto molecole attive contro il carcinoma mammario Triplo Negativo Tn. I ricercatori dell’Università della Basilicata sono riusciti a sintetizzare molecole attive e selettive per combattere il carcinoma mammario Triplo Negativo Tn, le cui cellule tumorali non hanno...
Dalla ricerca italiana la speranza di terapie su misura contro una delle forme più frequenti di cancro al seno, il carcinoma mammario intraduttale (Dcis). Nel 30% dei casi questo tumore sviluppa caratteristiche che gli permettono di 'viaggiare' fuori sede per...
Dormire una quantità sufficiente di ore, svegliandosi la mattina presto, costituisce un fattore di protezione dal cancro al seno. Il dato emerge dai dati provenienti da due studi britannici, che hanno complessivamente valutato oltre 300 mila donne. Le donne che...
Il responsabile di Senologia del Fatebenefratelli di Milano: “Tu dai ma ricevi, un mondo di emozioni, rabbia, conforto, gratitudine reciproca. È un mondo umanamente ricco. Sono state le donne a insegnarmi tanto... bisogna ascoltarle. Se ti metti in una...
In Europa si avvicina l’approvazione dell’immunoterapia atezolizumab che, in associazione con il chemioterapico nab-paclitaxel, aiuta a contrastare il carcinoma della mammella triplo negativo metastatico, una forma particolarmente aggressiva di tumore al seno. Vediamo insieme come funziona questa terapia. Un farmaco...
Secondo uno studio, pubblicato su Jama Oncology, questa tecnica è associata a una migliore rilevazione del cancro in tutte le fasce d’età. In particolare nelle donne tra 40 e 49 anni. Per la quale, però, i benefici e i...
Sono in aumento le donne giovani, tra 20 e 39 anni, con tumore al seno avanzato. Per loro, una nuova speranza arriva da una molecola (ribociclib) che, aggiunta alla terapia endocrina standard, ha dimostrato di aumentare significativamente la sopravvivenza. A evidenziarlo è...
Secondo due studi, uno statunitense e uno italiano, ridurre i grassi dalla dieta diminuisce in modo significativo il rischio di morte per cancro al seno. I risultati sono stati appena presentati all'Asco di Chicago. Che una dieta sana ed equilibrata...