“Prevenire significa voler bene a se stessi e a tutta la comunità”

Il Comune di San Stino di Livenza ospiterà l’evento “CareReady Mobile Diagnostic – la Mammografia ed Ecografia gratuita – dando la possibilità alle donne del territorio comunale di effettuare lo screening con consegna immediata del referto.

Perché il Comune ha deciso di ospitare e patrocinare questo appuntamento dedicato alla prevenzione del tumore al seno?

Tutte le attività di prevenzione e di sensibilizzazione vengono accolte dal nostro Comune certi dell’impatto sociale, e non solo sanitario e di tutela, che queste producono. L’iniziativa proposta si inserisce in questo quadro, l’attenzione e la preparazione rappresentata da questo evento ci hanno portati a cogliere con entusiasmo e convinzione questa opportunità.

Quale messaggio volete lanciare ai cittadini attraverso questo progetto?

Prevenire è meglio che curare. Prevenire è un modo per curare presto e meglio. Prevenire significa voler bene a se stessi e a tutta la comunità.

È la prima volta che il Comune ospita un evento legato alla prevenzione?

In questi anni sono diversi i momenti realizzati direttamente o in collaborazione con altre realtà che il Comune ha sostenuto ed ospitato. È la prima volta che la sinergia avviene su questo tema e siamo sicuri sarà un’occasione importante per la comunità.

Qual è l’impatto di queste iniziative dal punto di vista sociale? Quanta attenzione ha la vostra Amministrazione comunale per questi temi e perché?

Questi temi sono da sempre al centro delle attività amministrative. La popolazione vi ha sempre dimostrato attenzione e nel tempo, grazie al lavoro di tanti, si è creato uno spirito radicato. La valenza sociale di questo background che si è creato è altissima perché crea un senso di responsabilità comune che va oltre alla salute del singolo ma attiva delle sentinelle nel territorio che a loro volta si rendono testimoni dell’importanza di tali iniziative.

Come pensate verrà accolta dalla comunità quest’iniziativa?

Auspichiamo, ma ne siamo certi, che vi sarà una convinta e numerosa partecipazione. Come dicevamo, nella comunità vi è una forte cultura che si è creata negli anni e sicuramente, su un tema importante e delicato come quello affrontato dall’evento, vi sarà una positiva e convinta presenza.