Sara Sport Line, azienda leader nella produzione di calzini tecnici da ciclismo nasce nel 1989 a Crocetta del Montello e lavora oggi le più importanti aziende mondiali di settore. Un’eccellenza nata da una grande passione per lo sport del suo fondatore, Maurizio Fabretto.

Made in Italy nella lavorazione e Made in Europe nei filati, la produzione altamente tecnologica consente al ciclista la massima resa anche in condizioni di sforzo estremo.

Inizialmente produttori di cappellini da ciclismo, dopo l’entrata in vigore della legge che rendeva obbligatorio l’utilizzo del casco in bicicletta, arriva la svolta scegliendo di crescere con un approccio creativo e programmato nel campo della calza tecnica per il ciclismo professionista, arrivando in pochi anni ad una produzione che dai 60.000 paia iniziali è ora assestata al 1.000.000 di paia annui.

Questi grandi numeri sono il risultato di un grande lavoro di squadra, la conduzione familiare che consente di avere basi solide e a testimonianza di questo, il nome stesso dell’azienda come la prima figlia: Sara.