“Bontà per noi significa molto più che piacevolezza del gusto.
Vuol dire fare le cose bene, con cura e attenzione, applicando ai processi attuali le ottime regole che caratterizzavano la produzione del forno e della pasticceria di un tempo, rustiche ma naturalmente attente.”

Dalla selezione e controllo degli ingredienti, rigorosamente no OGM, alla sicurezza e formazione dei nostri collaboratori, dall’attenzione per l’ambiente fino all’aggiornamento degli impianti e delle tecniche di lavorazione, la bontà dei dolciumi secchi e dei prodotti in pasta sfoglia Asolodolce è a sua volta una ricetta azzeccata. Siamo soddisfatti solo quando raggiungiamo la certezza di offrirvi sapore e genuinità, ma anche tranquillità, salubrità e l’assicurazione di poter gustare una prelibatezza creata secondo principi buoni.

Sposare qualità, varietà e quantità: la nostra grande impresa.

• 2 stabilimenti: Asolo e Rignano sull’Arno (Firenze)
• 10.500 mq di superficie complessiva
• 4 linee di produzione in continuo, dall’impasto al magazzino, da 600 kg all’ora
• Una produzione media di 39.000 kg al giorno

Scelte di genuinità per una dolcezza a prova di pasticcere.

• Confettura con il 35% minimo di frutta
• Crema al cioccolato con minimo il 46% di cacao
• Crema di nocciole con minimo il 6,5% di nocciole
• Solo grassi vegetali non idrogenati
• Solo farina di origine UE
• No OGM
• No coloranti
• No conservanti

Scegliamo i fornitori con grande attenzione. Tra i principali contiamo D’Arbo, Unigrà, e Barry-Callebaut. Effettuiamo accurati controlli di conformità a ogni scarico.
La rotazione del magazzino materie prime avviene ogni settimana per garantire la massima freschezza degli ingredienti. Manteniamo le celle di stoccaggio in condizioni di temperatura e umidità diversificate per i vari ingredienti.

Parametri di qualità: li monitoriamo ogni 30 minuti.

• Peso del prodotto crudo e cotto
• Controllo rapporto percentuale pasta/margarina
• Peso dello zucchero
• Controllo impostazione dei forni
• Verifica del grado di umidità
• Verifica delle temperature degli impasti

Mezz’ora dopo mezz’ora verifichiamo i punti critici.

• Controllo temperature dei forni
• Controllo temperature delle celle di stoccaggio
• Controllo dei filtri
• 10 diverse impostazioni di controllo del peso e umidità del prodotto
• Lettura ottica per selezionare ed espellere eventuali corpi estranei dalle mandorle
• Pesatura in linea per rilevare corpi estranei ed espulsione delle confezioni sopra o sotto peso
• Esecuzione di programmi di manutenzione ordinaria per garantire una produzione costante

Igiene e cura sanitaria. Per noi controlli e precauzioni non sono mai troppi.

• Il metal detector rileva eventuali corpi estranei
• Controllo costante delle temperature di preparazione e conservazione
• Ogni giorno pulizia e sanificazione completa delle attrezzature
• Costante monitoraggio per prevenire infestanti

Proteggiamo le nostre persone, cuore dell’azienda e custodi di bontà.

• Controllo periodico delle protezioni
• Ogni anno i nostri collaboratori partecipano a corsi, lezioni ed esercitazioni di pratiche antincendio e primo soccorso
• Ogni anno tutto il personale viene sottoposto a visita medica

Nei nostri prodotti c’è la natura. Amiamo prendercene cura.

• Controllo annuale delle acque di scarico
• Controllo annuale delle emissioni in atmosfera (PM10 <0,1 mg/Nm3)
• Packaging 100% riciclabile
• Raccolta differenziata
• Prodotti biologici

Impariamo insieme, di continuo, a migliorare la qualità quotidiana.

• Colloqui mensili per seguire il percorso formativo dei nuovi assunti e creare figure competenti e polivalenti
• Valutazione delle capacità per una adeguata qualificazione e crescita
• Coinvolgimento in nuovi progetti
• Coinvolgimento in attività di miglioramento del processo produttivo

Studiare, sperimentare, innovare. La ricetta della fiducia e della crescita.

• Più di 6 progetti di nuovi prodotti all’anno
• 100 test di laboratorio per il miglioramento dei prodotti esistenti e lo sviluppo di nuovi
• Più di 50 valutazioni organolettiche e fisiche per valutare la qualità dei prodotti rispetto alla concorrenza
• Sviluppo di nuove categorie di prodotto per soddisfare diverse categorie di consumatori