La nostra storia inizia tanto tempo fa, nel 1935, quando nonno Mario Casetta inizia a fare quello che sapeva fare bene a Gorgo al Monticano, il calzolaio. Lo affianca da sempre una donna speciale ed in gamba, la moglie Maria (morta a 105 anni nel 2018), con la quale avvia una segheria a Motta di Livenza nel 1940 per produrre zoccoli e, gestita da quest’ultima durante tutta la seconda guerra mondiale mentre il marito era impegnato nel conflitto.

Nel 1945, quando nonno Mario rientra a casa dalla seconda Guerra, i due coniugi iniziano a produrre scarpe da lavoro aiutati da quattro dipendenti e, lo fanno fino al 1965, anno in cui subentrano in azienda i figli di Mario e Maria che iniziano a produrre con l’uso di pelli pregiate e suole in cuoio scarpe da passeggio con l’ottica del continuo miglioramento. L’azienda arriva ad occupare una trentina di persone. Come tante aziende anche Polo Srl nel corso degli anni si è dovuta adattare alle variazioni del mercato ed ai cambi delle richieste dello stesso, alla globalizzazione ma senza mai perdere i propri valori e principi fondatori artigianali tramandati attraverso le  generazioni. Nel 1995, Polo passa dal prodotto montato al prodotto iniettato e, dal 2000 ai giorni nostri la terza generazione della Famiglia Casetta in Polo-Lab Srl continua con la produzione di calzature da trekking, antinfortunistiche e da passeggio, dando lavoro a trentacinque persone.