Ai nastri di partenza il golden green trophy 2019

29 aprile 2019



Studio Enne festeggia quest'anno l'edizione numero diciannove del golden Green Trophy.

Questo rinomato circuito, cresciuto negli anni, si è ritagliato un ruolo di prestigio nel panorama golfistico triveneto e, per il diciannovesimo capitolo, conferma la veste regolamentare della precedente edizione, inserendo una nuova categoria ovvero la terza.

Il gioco del golf in Italia e nel Mondo è in continua espansione e trova sempre più persone che lo praticano con grande passione e continuità, un modo per ritrovarsi in un ambiente sano e gradevole, che favorisce nuovi rapporti, interscambi culturali e commerciali.

Il sipario si aprirà, in un inedito Giovedì, con la tappa di Padova, prevista per fine Aprile, alla quale faranno seguito l'evento di Cà della Nave, del Cà Amata e del Folgaria, prima di arrivare alla "new entry" scaligera del Chevrò.

Il mese di Giugno si concluderà con la tappa di Villa Condulmer, la quale anticiperà il rientrante appuntamento ad Asolo.

Classico trasferimento verso il mare, a Luglio, con le riconfermate tappe di Albarella e Jesolo, assieme al gradito ritorno di Lignano.

il rush finale vedrà protagoniste le tappe dei Colli Berici, di Verona e dell'atteso Asiago che porteranno i concorrenti a sfidarsi, per la finale, sul prestigioso campo del frassanelle.

Un particolare ringraziamento va sin d'ora a tutti i partners promozionali e tecnici che ci affiancano da anni.

Anche quest'anno non abbiamo voluto far mancare il nostro sostegno nell'ambito sociale:
il Golden Green Trophy sosterrà l'A.I.L. (Associazione Italiana contro le Leucemie, Linfomi e Mieloma), sezione di Padova.