MOX SOLUTIONS ha scelto di sostenere l’iniziativa “Mammografia ed Ecografia Gratuita” per la prevenzione del tumore al seno che si è svolta a Castelfranco come Partner e successivamente a Castello di Godego come Main Partner. Per l’occasione abbiamo intervistato il Ceo Daniel Pagnan. 

Perché avete scelto di investire in queste iniziative dedicato alla prevenzione?

La prevenzione rappresenta lo strumento più efficace per questo tipo di patologie per cui è corretto parlare di “investimento”. Essendo azienda che opera nel settore della tecnologia, nel nostro DNA c’è un approccio al problema da risolvere che si basa sul prevenire l’evento dannoso e trovare fin da subito strumenti e soluzioni per anticipare gli eventi più che correre ai ripari una volta verificatisi. Da questo punto di vista abbiamo trovato “empatia” tra la nostra vision, il nostro lavoro quotidiano e questo lodevole progetto a favore della salute delle donne.

Qual è il messaggio che MOX SOLUTIONS vuole lanciare abbracciando questo progetto? 

La collaborazione tra imprese e organizzazioni nel fare rete è un approccio che è stato sottovalutato nei tempi passati. Oggi dall’attività professionale nei nostri settori alla ricerca, prevenzione e cura della salute delle persone, il fare squadra e condividere esperienze e progetti è il modello organizzativo vincente. Su questo Mox Solutions investe il proprio tempo e le proprie attenzioni per amplificare questo messaggio collaborativo.

Quella con WelfareCare è la prima partnership che stringete sul tema della salute?

Sì, è la prima esperienza e ci vantiamo di essere stati tra i primi sostenitori del progetto fin dai suoi esordi. 

Quanto conta la responsabilità sociale di un’impresa per lo sviluppo e il benessere di un territorio?

Conta moltissimo. Dove il settore pubblico non può garantire il soddisfacimento delle richieste che arrivano dal territorio a causa delle risorse economiche che sono per loro natura limitate o le difficoltà oggettive di una progettualità di lungo periodo, l’impresa privata può fare la sua parte; questo sia dal punto di vista della copertura economica sia dal punto di vista della possibilità di garantire continuità su progetti che non possono esaurirsi nel giro di 2 o 3 anni, ma devono avere un respiro più ampio. 

Come incide per voi la responsabilità sociale nelle strategie per la crescita aziendale? 

Oggi più che mai la cura dell’ambiente, delle persone, in sintesi appunto la responsabilità sociale, è uno scenario che abbiamo capito incidere su una crescita sostenibile e duratura che vale per il singolo come per le organizzazioni sia pubbliche sia private. Tutto il sistema azienda (per fortuna direi) ha capito che il modello da attuare passa attraverso la cura del pianeta e di chi ci vive, per cui i progetti delle imprese vanno tutti in questa direzione. Da questo punto di vista aziende di tecnologia come Mox Solutions possono dare un importante contributo come acceleratore di questo processo evolutivo e virtuoso. Tutto questo, è giusto ammetterlo, genera prosperità e crescita anche nella nostra organizzazione.

Com’è stata accolta internamente l’iniziativa di prevenzione?  

Il progetto Welfarecare è stato condiviso anche internamente ed è stata occasione per la componente femminile della nostra azienda di valutare visite di prevenzione e cura della propria salute. Un’ottima occasione per porre l’attenzione su una questione prioritaria: la salute.