Cultura e Passione

Nel 1975 Luigina Serafin, sarta abile ed esperta, inizia a cucire con la sua “Singer” imbottiture per ufficio, aiutata dal marito Rino Milani, saldatore specializzato di giorno e aiuto-rifinitore la sera: apre così la sua ditta individuale.

La costruzione del primo laboratorio nasce da un’intuizione di Rino: unire la sua esperienza tecnica con le capacità sartoriali di Luigina. Qui vengono sviluppati i primi prototipi di sedute e divani per la casa e l’ufficio. Nel 1986 nasce la tappezzeria “Serafin e Milani snc”.

La nuova generazione

Tante le tappe che hanno segnato il percorso aziendale: dal primo nucleo produttivo alla fondazione a Meolo, nel 1997, della Milani S.r.l., fino all’apertura nel 2015, della nuova sede di Roncade, in occasione del quarantennale dell’attività. Un cammino segnato dallo spirito e dai valori che abbiamo ereditato dal passato: passione e dedizione verso il lavoro. Una filosofia che prosegue oggi con l’ingresso della nuova generazione e l’impegno delle figlie Nicoletta, Giuliana e Francesca, in ambito dirigenziale.

Fin dall’inizio abbiamo puntato sul tailormade, elemento distintivo, fattore competitivo della produzione italiana di qualità. È il valore che da sempre ci accompagna e ci ispira, è il fare creativo abbinato alla tecnica.

Parla di design, armonia, solidità ed ergonomia delle forme. È la capacità che ci permette di avviare collaborazioni con studi di progettazione e di lavorare in modo meno standardizzato.

Espansione internazionale

La ricerca continua per una proposta strategica vicina alle necessità del cliente, è l’approccio che ci ha permesso di sviluppare ed evolvere come azienda e di stringere rapporti con mercati internazionali. La nostra rete commerciale si espande in Europa, Canada, America Latina e Paesi Arabi.

Fare squadra sul territorio

La volontà di allargare i nostri orizzonti, creare sinergie di professionalità e competenze con altre aziende del territorio, è parte della nostra identità. Per questo abbiamo scelto di far parte del consorzio UniVerso Treviso, di sostenere e sponsorizzare Treviso Basket nella sua attività sportiva.