Il Comune di Maserà di Padova ospiterà l’evento “CareReady Mobile Diagnostic – la Mammografia ed Ecografia gratuita – dando la possibilità alle donne del territorio comunale di effettuare lo screening con consegna immediata del referto.

Perché il Comune ha deciso di ospitare e patrocinare questo appuntamento dedicato alla prevenzione del tumore al seno?


Per l’Amministrazione Comunale che rappresento è un orgoglio poter fare prevenzione grazie al contributo delle aziende di Maserà.
Vuol dire che la comunità ha recepito il messaggio della prevenzione, in particolare per una classe di età che non ha esenzioni per questo tipo di esame e per un tipo di tumore molto diffuso; per questo il mio grazie va alle attività che hanno contribuito a questo evento sanitario.

Quale messaggio volete lanciare ai cittadini attraverso questo progetto?

Le malattie purtroppo esistono! È solo con la prevenzione che si possono affrontare e combattere senza perdere tempo; chi risulta malato deve essere messo nella condizione di poter guarire! E bisogna saperlo subito per poter intervenire tempestivamente. Questo è il nostro obiettivo anche se la speranza è che il tumore non ci sia!
È la prima volta che il Comune ospita un evento legato alla prevenzione?
Per la prevenzione di un tumore sì; altre volte si sono svolti esami preventivi per il diabete o per la pressione arteriosa o per il colesterolo.

Qual è l’impatto di queste iniziative dal punto di vista sociale?
Il sociale è qualità di vita; per la nostra Amministrazione è fondamentale cercare di dare qualità di vita alla comunità, tramite i servizi sociali.
Investiamo molto in questo settore perchè non vogliamo che nessuno, ripeto nessuno, resti indietro!
L’attenzione per queste iniziative di prevenzione è altissima perchè, ahimè, assistiamo molte volte a perdite umane che si sarebbero potute evitare tramite un esame preventivo fatto a tempo debito…

Come pensate verrà accolta dalla comunità quest’iniziativa?

Sicuramente bene; un esame di questo genere gratuito sarà ricercato e sarà da parte del sesso femminile molto apprezzato; ripeto, grazie alle attività del comune, che ho l’onore di rappresentare con tutta la mia amministrazione, questo avviene per 50 donne con questa giornata!