AZIENDA

Nell’immediato secondo dopoguerra negli Stati Uniti e in Europa cominciarono ad essere utilizzate su larga scala nuove tecnologie nelle insegne a Neon e nei sistemi di riscaldamento domestico/industriale basati sui Bruciatori. Questi prodotti vedono nei trasformatori di alta tensione un componente essenziale. In Italia fin dal 1945 abbiamo dato un contributo fondamentale ai dispositivi di accensione, attraverso lo sviluppo di prodotti affidabili e durevoli, frutto di un’incessante attività di ricerca e sviluppo. Profonde intuizioni e competenza tecnica portarono allo sviluppo del primo trasformatore realizzato con resina sottovuoto. Grazie ad un rivoluzionario sistema automatico di resinatura, venne così avviata la produzione di trasformatori senza scatola metallica. Il reparto aziendale dedicato ai trasformatori di alta tensione per Bruciatori e Caldaie fu il primo nucleo di quello che sarebbe diventata nel 1974 la F.I.D.A. (Fabbrica Italiana Dispositivi di Accensione), azienda giuridicamente separata ma sempre all’interno dello stabilimento F.A.R.T.a Preganziol. Grazie ai prodotti innovativi e competitivi,  F.I.D.A. ben presto divenne leader in Europa per la produzione e vendita dei trasformatori di alta tensione per Bruciatori e Caldaie, Zanzariere a scarica elettrica, Idropulitrici, Ionizzatori e apparecchiature per la purificazione dell’aria.

Nel 1997 F.I.D.A. si è trasferita nell’odierna sede di Mogliano Veneto, vicino Venezia (10 km dall’aeroporto di Venezia), con 3300 mq coperti e 3000 mq di area scoperta.

Negli anni 2000 un’ulteriore evoluzione, sia sotto gli aspetti produttivi che manageriali, hanno rafforzato il marchio F.I.D.A. sul mercato mondiale. 

Nel settembre 2019 F.I.D.A., con la sua esperienza industriale che compie 75 anni proprio nel 2020, è entrata a fare parte della famiglia di aziende Beckett Corporation, leader indiscusso nel mercato USA con più di 80 anni di storia nella settore industrial della combustione. L’eredità industriale di F.I.D.A. è dunque proiettata a rafforzare il suo ruolo di fornitore globale di componenti. I punti di forza riconosciuti sono ancora oggi l’innovazione, l’affidabilità, il servizio eccellente e la flessibilità necessaria a far fronte alle sfide globali attuali e future.