La famiglia Borin opera nel settore alberghiero a Caorle dal 1971 quando Guido Borin costruì il primo albergo, l’hotel Savoy, un albergo frontemare ed in posizione centralissima sulla spiaggia di ponente.

Successivamente, nel 1989, la famiglia Borin acquistò una seconda struttura, l’hotel Splendid, vicina all’hotel Savoy ed in posizione altrettanto centrale e vista mare.

Oggi la moglie Giuliana e i figli Antonio, Alberto e Alessandro con la Borin Group Sas e i Borin Hotels continuano l’impegno imprenditoriale del fondatore consolidando e ampliando con successo le strutture alberghiere alle quali hanno affiancato un nuovo acquisto che dopo una radicale ristrutturazione e un’alta riqualificazione è stato denominato Hotel Elite dove gli ospiti potranno trovare un’atmosfera elegante, raffinata e rilassata con la possibilità di soggiornare a Caorle anche d’inverno e di fruire della piscina interna e dell’area wellness tutto l’anno.

Alla presenza su Caorle di recente la famiglia dei Borin Hotels si è ampliata con strutture in Grado e a Trieste per diventare il punto di riferimento per i turisti che vogliono trascorrere le loro vacanze o viaggi di lavoro nelle città di mare e d’arte delle spiagge e dell’alto Adriatico.”