Roberto Bertolo, Agente di Commercio

Da 28 anni sono agente di commercio per una delle più importanti aziende italiane del beverage analcolico. I miei primi passi all’interno dell’Azienda che mi ha dato grandi soddisfazioni sia dal punto di vista professionale che umano cominciano un po’ per caso nel lontano 1987, anno in cui compaiono le prime bottiglie in PET. Ero un giovane con tanta grinta e voglia di sfidare il mondo e una grande passione: vendere. Ecco perché colsi a piene mani questa opportunità. Le bottiglie in PET rappresentavano l’innovazione, il nuovo modo di concepire la bottiglia, il cambiamento. Molti mi invitarono a lasciar perdere perché quel prodotto non sarebbe mai decollato ma, fidandomi del mio istinto ci ho creduto e, da sub agente sono diventato nel 1990 agente diretto. Il mio impegno presso l’Azienda continua tutt’oggi e sempre con lo stesso entusiasmo  di quando ho iniziato. Ed è proprio l’entusiasmo che mi ha spinto ad aderire al progetto “Prevenzione è Vita” di WelfareCare. Una sfida quella della lotta contro il tumore al seno che ho dovuto affrontare e vivere personalmente e che mi ha aiutato a comprendere quanto la prevenzione sia fondamentale. E come uomo ma anche come professionista non posso non condividere appieno questo progetto che riesce a coniugare strategie di marketing con impegno sociale reale e concreto, e non con semplici donazioni bensì come soggetti attivi del progetto stesso.
Ringrazio WelfareCare per l’opportunità datami e per il suo impegno in tal senso.